lago Nero e lago Kastel - ALESSANDRO DOSELLA | Avventura

Vai ai contenuti


Alla scoperta del lago Nero e lago Kastel in alta Val Formazza

Val Formazza…in questa mia uscita decido di andare al Lago Nero (2428m).
La cittadina Walser di Riale si rivela sempre un ottimo punto di partenza per le classiche escursioni della val Formazza.
Lasciata la macchina nel grande e comodo parcheggio (4,00 euro per tutto il giorno) e seguendo il sentiero G00 comincia subito la salita con una gran vista che pian piano si apre sull’abitato di Riale e sul Lago di Morasco.
[ vista sulla Diga di Morasco ]
Abbandonato il sentiero G00 ci imettiamo sul sentiero G24 direzione lago Kastel che si trova a 2230 mt. slm ed è uno specchio di acqua turchese circondato dalle alte vette delle montagne circostanti.
Costeggiando il lago sulla destra imbocchiamo il sentiero G22 chiamato "Sentiero dei Fiori" per l'abbondanza di flora che caratterizza questa zona delle Alpi Lepontine. Questo sarà anche il nostro sentiero che ci porterà fino al lago Nero.


[ lago Kastel ]
Lasciati il lago Kastel ci dirigiamo verso il lago Nero. Il sentiero è ben segnalato e permette di raggiungere una zona molto meno frequentata della Val Formazza. Il lago Nero dista 1 ora e 30 minuti: per raggiungerlo è necessario guadare un torrente con la possibilità di incontrare dei nevai.

Si entra così nell' Alpe Ghighel 2121 mt. Questa si trova a mezzavia tra il lago Kastel e il lago Nero, in una ampia conca che offre la vista della piana di Riale, del lago Toggia e del lontano rifugio di città di Busto.

La seconda parte dell'escursione risulta più difficoltosa e consigliata ad escursionisti non alle prime armi.
Attraversato il torrente, sulla quale fa capolino il Monte Basodino, il sentiero si fà più accidentato con salite su placconate rocciose che conducono in breve all’oscuro ed increspato Lago Nero. Qui delle calzature adeguate la fanno da padrone...ma lo scenario ripaga di tutti gli sforzi fatti fin'ora.


[ lago Nero ]
Dati tecnici
Guarda il video
DISLIVELLO: +1100 mt. circa
DISTANZA: 19.8 km
DURATA: 6-7 ore in maniera moderata
DIFFICOLTA’ ESCURSIONE:  Il trekking non presenta difficoltà dal punto di vista tecnico, tuttavia nel periodo invernale è da valutare molto attentamente il rischio di valanghe.

scarica la cartina dell'escursione
©alessandro dosella 2020
Torna ai contenuti